Malattie professionali e marittimi – Risarcimento per ipoacusia

Il Tribunale del Lavoro di Bari ha condannato l’INAIL ad erogare un risarcimento professionale in favore di un marittimo nostro assistito.

La domanda di risarcimento era stata inizialmente rigettata dall’ente: solo grazie al nostro intervento è stato stabilito che il deficit uditivo lamentato dal lavoratore fosse stato provocato proprio dal suo lavoro.

ll marittimo era impiegato su una chiatta da allibo, anche in qualità di addetto alla conduzione di mezzi di trasporto cingolati e su ruote (pale meccaniche, ruspe, elevatori, gru) per carico e scarico di minerali.

L’#ipoacusia da rumore può considerarsi malattia professionale se il lavoratore è esposto a rumore particolarmente violento e può scatenarsi anche in seguito ad un unico evento, come ad esempio una detonazione.

Se hai bisogno di aiuto nella richiesta di un risarcimento per ipoacusia da rumore contattaci per una consulenza. Scrivi a: info@studiopetruzzelli.com

#studiolegalepetruzzelli

https://www.studiopetruzzelli.com/il-caso-di-anna-moglie…/

News

News

I traguardi del 2023

Nel corso dell’anno 2023, gli Avvocati dello Studio hanno consolidato l‘expertise nel diritto del lavoro, seguendo con successo importanti contenziosi in ambito giudiziale e stragiudiziale: